Salta il contenuto
SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 37 EUROS
SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA I 37 EUROS
Japanese  Onsen - A Guide to hot springs Etiquette

Onsen giapponese: una guida al galateo delle sorgenti termali

Le onsen del Giappone, o sorgenti termali naturali, non sono solo un luogo per rilassarsi e distendersi; sono anche un riflesso della cultura e della tradizione giapponese. Immerso in secoli di storia, l'etichetta degli onsen è un aspetto sottile ma essenziale dell'esperienza. Dall'interpretazione delle regole all'apprezzamento del significato culturale, navigare nel mondo dell'etichetta giapponese degli onsen può arricchire il vostro divertimento e rispetto per questa antica tradizione.

onsen in natura

Rispetto per la Natura

Al centro dell'etichetta degli onsen si trova un profondo rispetto per la natura. Molti onsen sono situati in ambienti naturali incontaminati, circondati da foreste rigogliose, montagne imponenti o paesaggi pittoreschi. Prima di entrare nell'area delle terme, ci si aspetta che i visitatori si togliano le scarpe e si puliscano. Questo rituale non assicura solo la pulizia personale, ma simboleggia anche lasciare il mondo esterno alle spalle e prepararsi a entrare in contatto con la natura nella sua forma più pura.

etichetta sulla nudità degli onsen

Nudità: Abbracciare la Semplicità

Uno degli aspetti più distintivi della cultura degli onsen giapponesi è la pratica di fare il bagno nudi. Per molti occidentali, questo concetto può essere intimidatorio all'inizio, ma in Giappone, la nudità nei bagni comuni è considerata del tutto naturale e non sessuale. L'assenza di vestiti è vista come un modo per superare le barriere sociali e abbracciare la semplicità e l'uguaglianza.

Separazione dei Sessi

La maggior parte degli onsen ha aree separate per uomini e donne, una tradizione che risale a secoli fa. Questa separazione non solo rispetta le norme culturali, ma garantisce anche il comfort e la privacy di tutti i bagnanti. All'interno di questi spazi segregati per genere, i visitatori possono rilassarsi appieno e godere dei benefici terapeutici delle sorgenti termali senza alcun senso di autoconsapevolezza.

etichetta degli asciugamani degli onsen

Etichetta degli Asciugamani

Negli onsen giapponesi, gli asciugamani svolgono un ruolo cruciale oltre che per asciugarsi. Prima di entrare nell'area delle terme, è consuetudine portare un piccolo asciugamano per la modestia. Tuttavia, questo asciugamano non dovrebbe mai toccare l'acqua. Invece, viene tipicamente posizionato sulla testa o piegato sul lato della vasca. Alcuni bagnanti possono scegliere di usare un asciugamano più grande per asciugarsi dopo il bagno, ma è essenziale tenerlo lontano dall'acqua delle terme per mantenere la pulizia.

Comportamento Rispettoso

Il silenzio è d'oro nella tranquilla atmosfera di un onsen. Parlare ad alta voce o comportarsi in modo disturbante è considerato maleducato e può disturbare la serenità dell'esperienza del bagno per gli altri. Invece, si incoraggia i visitatori ad abbracciare l'ambiente tranquillo, concentrandosi sul relax e la contemplazione.

igiene dei capelli negli onsen

Capelli e Igiene

Prima di entrare nei bagni comuni, è essenziale sciacquare accuratamente eventuali sapone, shampoo o altri prodotti detergenti. Questo non solo mantiene la purezza dell'acqua delle sorgenti termali, ma garantisce anche l'igiene personale. Allo stesso modo, chi ha i capelli lunghi dovrebbe legarli per evitare che entrino in contatto con l'acqua e potenzialmente la contaminino.

Tatuaggi: Comprendere le Sensibilità Culturali

In Giappone, i tatuaggi sono da lungo tempo associati alla Yakuza, le organizzazioni criminali del Giappone. Di conseguenza, molti stabilimenti onsen hanno una rigorosa politica anti-tatuaggi. Sebbene gli atteggiamenti verso i tatuaggi stiano gradualmente evolvendo, specialmente nelle aree ad alta affluenza turistica, i visitatori con tatuaggi visibili dovrebbero cercare onsen che accettino i tatuaggi o considerare l'uso di trucco coprente o cerotti impermeabili per nasconderli.

Temperatura e Durata

Ogni onsen ha la propria temperatura unica e composizione minerale, offrendo una gamma di benefici terapeutici. È essenziale testare la temperatura dell'acqua prima di immergersi completamente per evitare disagi o lesioni. Una volta in vasca, non c'è un limite di tempo rigoroso, ma è consuetudine immergersi per circa 15 o 30 minuti, permettendo al corpo di assorbire i minerali e rilassarsi appieno.


cura dopo il bagno

Cura Dopo il Bagno

Dopo aver goduto dell'onsen, è consuetudine sciacquare eventuali minerali o impurità rimanenti con acqua fresca prima di asciugarsi. Questo non solo aiuta a mantenere l'igiene personale, ma garantisce anche che gli effetti benefici dell'acqua delle sorgenti termali siano completamente assorbiti dalla pelle. I visitatori dovrebbero anche ricordarsi di bere abbondante acqua per rimanere idratati, poiché stare in acqua calda può causare disidratazione.

onsen in natura

Gratitudine e Addii

Come per qualsiasi esperienza culturale, esprimere gratitudine è essenziale. Prima di lasciare l'onsen, è consuetudine inchinarsi leggermente verso l'area delle terme come segno di apprezzamento. Questo semplice gesto riconosce i poteri curativi delle sorgenti termali e la tranquillità dei dintorni. Inoltre, i visitatori dovrebbero ricordarsi di restituire eventuali asciugamani o servizi affittati e lasciare l'area delle terme pulita e ordinata per i prossimi ospiti.

Un'Esperienza Calda

L'etichetta degli onsen giapponesi è più di un insieme di regole; è un modo per onorare la tradizione, rispettare la natura e abbracciare la semplicità. Seguendo queste linee guida, i visitatori possono immergersi completamente nelle acque curative degli onsen mostrando rispetto per la cultura e le tradizioni del Giappone. Che siate alla ricerca di relax, ringiovanimento o di una connessione più profonda con la natura, l'esperienza degli onsen offre qualcosa di veramente unico e indimenticabile. Quindi, la prossima volta che vi troverete immersi nel tepore lenitivo di un onsen giapponese, ricordatevi di abbracciare l'etichetta e le tradizioni che sono state tramandate attraverso le generazioni, arricchendo sia il corpo che l'anima.

Articolo precedente Takoyaki - Un viaggio culinario attraverso le iconiche polpette di polpo del Giappone
Articolo successivo Come usare le bacchette: una guida per principianti alla tecnica giapponese